Insediamenti

Insediamenti

Le popolazioni cimbre occuparono il territorio dell'Altopiano in maniera più o meno articolata, comunque sempre in funzione delle loro esigenze primarie e senza concedere spazio a nulla che non fosse strettamente necessario. Diedero vita quindi, grosso modo, a tre tipologie di insediamenti che noi riassumiamo così:

A. edifici funzionali rustici: erano spesso edifici isolati, perché ubicati in prossimità dei luoghi ove venivano svolte le attività agro-silvo-pastorali cui erano di supporto, e cioè nei boschi e nei pascoli. Famose sono le capanne (hütte) utilizzate dal carbonaio (kolar) e dal boscaiolo (berchanar) nonchè gli edifici più articolati quali malghe e/o casare dove venivano riparato il bestiame e prodotto il formaggio (che, fino a prima del 1750-1800 doveva essere in prevalenza di tipo caprino e pecorino, vista la netta prevalenza delle greggi sulle mandrie); essi erano usati stagionalmente.

B. contrade, ovvero piccoli agglomerati di case organizzati, dotati di propri servizi (lavatoi, capitelli e/o chiesette, forni per il pane, pozze per l'abbeveraggio del bestiame) e di propria autonomia amministrativa esercitata attraverso l'assemblea dei capifamiglia, che tipicamente si riuniva in cerchio per decidere per alzata di mano di questioni strettamente inerenti la contrada. Era la forma insediativa più tipica dell'Altopiano e spesso il suo nome era cimbro, come documenta anche il Vescovi alla fine del 1800, citando le contrade di Asiago: Orkental, Ebene, Untargeicke, Prüdegar, Büscar, Stöcke, Balt, etc.

C. paesi, ovvero macrocontrade aventi uno sviluppo urbanistico più accentuato essendo dotati di piazze, di ponti, di strade più numerose e larghe e di botteghe. Essi erano organizzati anche in funzione della vita della campagna dato che spesso accanto ai campanili vi erano delle pozze che servivano per il bestiame di passaggio. Essi furono certamente l'insediamento più soggetto a cambiamenti ed evoluzioni degli altri due appena descritti.

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

ISTITUTO DI CULTURA CIMBRA
“Agostino Dal Pozzo”

via Romeo Sartori, 20
36010 ROANA (Vicenza)
Email: cimbri7comuni@gmail.com

‘S HAUS DAR TZIMBRISEN BISSEKHOT
“Agustin Prunnar”

Romeo Sartori bèg, 20
36010 ROBAAN (Viséntz)

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie. Usando il nostro servizio accetti l'impiego di cookie in accordo con la nostra cookie policy. Cookie Policy